ELETTROSMOG: LE SOLUZIONIdifenditi dall' elettrosmog

ELENCO DELLE SENTENZE

TAR PUGLIA - Sede di LECCE, SEZ. I,  Sentenza del 6 marzo 2002

 

Criterio della distanza – principio di prevenzione – principio di minimizzazione- principi della “precauzione e dell’azione preventiva” (di derivazione comunitaria, sancito dall’art. 174 par.2 del Trattato di Roma) – attuali conoscenza scientifiche – legittimità delle c.d. fasce di rispetto in prossimità delle zone densamente abitate – c.d. ricettori sensibili al dal fascio – tutela di un valore fondamentale della persona quale è quello della salute umana garantita e tutelata dall’art. 32 della Costituzione.

La mancata predeterminazione, con legge, di fasce di rispetto valevoli erga omnes non può interpretarsi quale indice di inutilità delle medesime a salvaguardia dal rischi di esposizione – fasce di rispetto.

E’ illegittimo l’insatallazione di impianti di telefonia mobile su tutto il territorio comunale, sul presupposto che trattasi di “opere di urbanizzazione primaria” e pertanto compatibili astrattamente con qualsiasi destinazione di zona.

Installazione di impianti per telefonia cellulare – necessità della concessione edilizia – impatto estetico-ambientale.

Il potere regolamentare riconosciuto ai comuni in ambito d’inquinamento elettromagnetico – natura – L.142/90 e d.lgs. 267/00 – minimizzare il rischio di esposizione delle popolazioni posto a salvaguardia della salute umana – legge-quadro n. 36 del 22.02.2001 – valutazioni inerenti l’aspetto estetico-ambientale – regolamenti organizzativi o di pianificazione – piani di risanamento per le aree inquinate – erogazione del servizio.

Elettrosmog – i rischi di gravi patologie – pericolo potenziale per la salute umana – principio di precauzione – prioritarie esigenze preventive di tutela della salute umana – affievolimento dell’interesse economico.

L’applicazione del principio di precauzione – l’assenza di conoscenze scientifiche – esposizione alle c.d. radiazioni non ionizzanti promananti dagli impianti di telefonia mobile – panorama europeo.

 

ELENCO DELLE SENTENZE