La tenda che scherma l' elettrosmog

 

INDICAZIONI DI

INSTALLAZIONE ED UTILIZZO

della tenda antielettrosmog  Elettrosmog-Tex (R)

Come per una qualsiasi tenda, il montaggio di questo sistema di protezione consiste nella misurazione, taglio ed installazione del tessuto schermante che, una volta montato avrà l’aspetto di un normale tenda trasparente dal colore bianco ghiaccio.

Il suo aspetto neutro consente che  possa essere usata anche come seconda tenda, sotto una comune tenda d’arredo senza che la sua presenza ne alteri l’effetto estetico.

La tenda è fornita in rotolo con altezza cm 210. Piu' strisce, larghe cm 210, tagliate all' altezza giusta e bordate, vanno affiancate cosi' da coprire tutta l' apertura dell' infisso.  Non c'e' bisogno di messa a terra.

Per ottimizzare l’efficacia di protezione la tenda :

punto elenco deve essere posizionata a contatto con le pareti laterali, coprendone circa 20 cm. per lato,
punto elenco è consigliabile foderare la parte superiore del sostegno della tenda con lo stesso tessuto,
punto elenco la lunghezza deve essere calcolata in modo che la tenda sfiori il pavimento, a questo riguardo è opportuno ricavare un bordo, che peraltro ne migliora l’estetica, all’interno del quale sarà possibile far inserire gli appositi contrappesi in modo che la tenda risulti regolarmente allineata con il piano del pavimento.

In pratica, l'efficacia della schermatura, aumenta in funzione della massima riduzione di spazi aperti rivolti verso l' esterno.

Seguendo queste semplici regole di installazione e di utilizzo è possibile ottenere un’attenuazione dell’inquinamento elettromagnetico di circa il 63% con picchi del 90% sulle frequenze della telefonia mobile.

Esempio: un campo elettrico residuo di 9 v / mt si riduce a circa 3 v / mt (l' efficacia può variare in funzione del tipo e dello spessore delle mura dell’edificio).

In casi particolarmente gravi è possibile l’accostamento di due teli; questa soluzione incrementa l’attenuazione dell’inquinamento elettromagnetico.  Il tessuto puo’, in casi gravi, essere applicato anche alle mura, o annegato nell’ intonaco o sotto la carta da parati.

Anche in questo caso la tecnica di installazione ed il modo d’uso saranno identici a quanto precedentemente indicato.  

Distribuita su Internet da:

Francesco de Cavi
Laboratorio elettrosmog
Via Virgilio, 104
00041 ALBANO LAZIALE (Rm)

tel. 06/ 93 26 93 86 -  Cell. 333 2620086

 

 

 

 

Home Page

 

visita il sito http://www.elettrosmogtex.com/home.html

le soluzioni per l' elettrosmog

manuale di consigli gratuito,  fotografie per riconoscere le antenne, consulenza gratuita on line,  consigli e suggerimenti,  pagina delle misurazioni "fai da te",  le ultime notizie dai Giornali Italiani.